Homeless Ginga

by Maybe I'm

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €6 EUR  or more

     

  • Homeless Ginga (CD)
    Compact Disc (CD) + Digital Album

    Includes unlimited streaming of Homeless Ginga via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

    Sold Out

1.
02:34
2.
3.
4.
02:47
5.
6.
7.
8.
02:37
9.

about

“La ginga è l'elemento unificante tra i colpi di attacco, le schivate difensive e gli elementi puramente acrobatici. Viene effettuata tracciando un triangolo con le gambe e con le braccia che si muovono sempre a difendere il volto”

“Homeless ginga” è uno sguardo nel substrato, lì dove si annida il futuro, lì dove esistono movimenti e pulsioni scomposte ma ancora reali. “Homeless ginga” è un disco di attesa, attesa che tutte queste pulsioni si incanalino, prendano forma e spazzino via in maniera violenta e armoniosa quello che siamo collettivamente diventati. Cioè qualcosa di ben distante dall’umanità.
“Homeless ginga” è un disco ancora più essenziale del precedente “We must stop you”: chitarra, batteria, due voci e poco altro. Registrato in sala prove, presa diretta, in totale autarchia, con la mente ripulita dal vuoto della montagna alle nostre spalle.
Pezzi brevi da ingoiare velocemente, perché il tempo sta per scadere.

Il disco è uscito per Jestrai.
jestrai.com

credits

released March 1, 2012

tags

license

all rights reserved

about

Maybe I'm Salerno, Italy

contact / help

Contact Maybe I'm

Streaming and
Download help

Track Name: Third lemma
We are the third lemma
The one you want to nail
The dust-bin of
Your social ransom
We are the third lemma
On our broken backs
Your self-esteem
Travels on carriage
We are the third lemma
The sacrificial ring
Of the evolution
We are underground
We are the third lemma
Burnt by the sun
In the summertime
We are your alms
We are the third lemma
The one you want to bury
Fertilizer for
Energetic policies
We are the third lemma
On our broken backs
Your school-buses bring
Your sons towards the light
We are the third lemma
Poisoned from the soap
And from its foam of sacrifice
We are the third lemma
We will learn to read
We will shift the earth
Under your feet

---------------------------------

Noi siamo il terzo lemma
quello che tu vuoi inchiodare
la pattumeria del tuo riscatto sociale
Noi siamo il terzo lemma
sulle nostre schiene spezzate
la tua autostima viaggia in carrozza
Noi siamo il terzo lemma
l’anello sacrificale dell’evoluzione
noi siamo sottoterra
Noi siamo il terzo lemma
bruciato dal sole dei mesi estivi
noi siamo la tua elemosina
Noi siamo il terzo lemma
quello che vuoi seppellire
fertilizzante per le nostre politiche energetiche
Noi siamo il terzo lemma
sulle nostre schiene spezzate
i tuoi scuola-bus portano i tuoi figli alla luce
Noi siamo il terzo lemma
avvelenato dal sapone e dalla sua schiuma di sacrificio
Noi siamo il terzo lemma
impareremo a leggere
smuoveremo la terra sotto ai tuoi piedi
Track Name: Song of three lands
There are three houses on the grave
Of the mother of sacrifice
There are three houses and the hate
That saturate the air
The devil sith on his throne
The spring by now is gone
There are three houses in a hole
Where the memories fall
There is a wall that I don’t see
A wall that I can smell
The cement hide the blood
And the blood stain your eyes
There are three lands full of seeds
They don’t never grow up
The devil sit on his throne
The spring by now is gone

-------------------------------------------

Ci sono tre case sulla tomba
Della madre del sacrificio
Ci sono tre case e l’odio
Che satura l’aria
Il diavolo siede sul suo trono
La primavera ormai è andata
Ci sono tre case in un buco
In cui cadono i ricordi
C’è un muro che io non vedo
Un muro che io posso sentire
Il cemento nasconde il sangue
E il sangue macchia i tuoi occhi
Ci sono tre campi pieni di semi
Che non cresceranno mai
Il diavolo siede sul suo trono
La primavera ormai è andata
Track Name: I set my house on fire
I set my house on fire, I’ll send you a wire
I have no more fears, without a hiding-place
A river of money bathes my dirty feets
But I have jumped on the muddy bank

I set my house on fire, to not hear the drones
To not receive the news, and the letters from the world
To not have a wage that vanish in a week-end
To not give you my nerves and my bones

I set my house on fire, I’ll send you a wire
From the lumber-room, where the light is out
I set my house on fire as people burn their lives
I piss on my hopes, on the ashes on my side

I set my house on fire, I’ll send you a wire, the list of yours sins
I set my house on fire, I’ll send you a wire, that will do much noise

-------------------------------------------------------

Ho dato fuoco alla mia casa, ti manderò un telegramma
Non ho più paura senza un posto in cui nascondermi
Un fiume di denaro bagna i miei piedi sporchi
Ma io sono saltato sulla riva fangosa
Ho dato fuoco alla mia casa per non ascoltare ronzii
Per non ricevere notizie e lettere dal mondo
Per non avere un salario che scompare nel week end
Per non regalarti i miei nervi e le mie ossa
Ho dato fuoco alla mia casa, ti manderò un telegrama
Dal ripostiglio dove la luce è spenta
Ho dato fuoco alla mia casa come la gente brucia la sua vita
Piscio sulle mie speranze, sulle ceneri al mio fianco
Ho dato fuoco alla mia casa, ti manderò un telegramma, la lista dei tuoi peccati
Ho dato fuoco alla mia casa, ti manderò un telegramma, che farà molto rumore
Track Name: Oh, my rope
Oh, my rope
tell me that
that you want from me

Oh, my rope
from the past
save me from the future

Oh, my rope
burn your hearth
its flames are my light

Oh, my rope
from the past
save me from the future

----------------------------------

Oh, mia fune
dimmi cosa vuoi da me
Oh, mia fune dal passato
salvami dal futuro
Oh, mia fune, brucia il tuo cuore
la sua fiamma è la mia luce
Oh, mia fune dal passato
salvami dal futuro
Track Name: Slave from another world
Slaves from another world
break on our lives
a lodestone digs the ground
under their houses
now we are so weak,
we need arms and breath
that we direct from our easy-chair

Slaves from another world,
land near the traffic-lights
they wash the cars
in wich we will die
now we are so weak,
we need arms and breath
that we direct from
our gilded cage

they come from another world,
they slip into empty space
they can react whit our disdain

-------------------------------

Schiavi da un altro mondo
Irrompono nelle nostre vite
Un magnete muove la terra
Sotto le loro case
Ora noi siamo così deboli
Abbiamo bisogno di braccia e di fiato
Da dirigere dalle nostre poltrone
Schiavi da un altro mondo
Atterrano vicino ai semafori
Lavano le macchine
Nelle quali moriremo
Ora siamo così deboli
Abbiamo bisogno di braccia e fiato
Da dirigere dalle nostre gabbie dorate
Loro vengono da un altro mondo
Si insinuano negli spazi vuoti
Loro possono reagire col nostro disprezzo
Track Name: Homeless ginga
Our ginga can smash the glass of your cage
Full of Ikea chairs and conditioned air
Our ginga can penetrate in the local vents
Our bacteriums are stronger than you

Our ginga can bother your deserved sleep
When you dream to fly in the sky of Brazil
Our ginga is the most dangerous gun you build
Our recoil has a very long stroke

Our ginga is the cold fusion of the injustice
We are slag that wait the explosion that will arrive
Our ginga is the most dangerous gun you build
Our recoil has a very long stroke

------------------------------------------------

Il nostro movimento può rompere il vetro della tua gabbia
Piena di sedie Ikea e aria condizionata
Il nostro movimento può penetrare nei condotti di areazione
I nostri batteri sono più forti di te
Il nostro movimento può disturbare il tuo sonno meritato
Dove sogni di volare nel cielo del Brasile
Il nostro movimento è l’arma più pericolosa che costruisci
Il nostro rinculo è davvero molto lungo
Il nostro movimento è la fusione fredda dell’ingiustizia
Noi siamo fango che attende l’esplosione che sta per arrivare
Il nostro movimento è l’arma più pericolosa che costruisci
Il nostro rinculo è davvero molto lungo
Track Name: Armonica and cheyenne
I run away from the west
From the open market
From the tottering scaffolding
From the petrol station

I run away from the west
From the closed doors
From the bruises of the welfare state
From the open dusty frontiers

I run away from the west
I give you the keys of my home
If they rape your neighbour
You keep on sleeping on your bed

I run away from the west
I give you the keys of my home
Here all things are filed
Here all things are unveiled

-------------------------------------------

Fuggo dall’ovest
Dal libero mercato
Dalle impalcature pericolanti
Dalle stazioni di rifornimento
Fuggo dall’ovest
Dalle porte chiuse
Dai lividi del welfare state
Dalle frontiere aperte piene di polvere
Fuggo dall’ovest
Ti lascio le chiavi di casa mia
Se seviziano il tuo vicino
Tu continua a dormire
Fuggo dall’ovest
Ti lascio le chiavi di casa mia
Qui tutto è archiviato
Qui tutto è svelato
Track Name: Terzigno
This is the stench of our
Blindfolded life
When we have filled up
Thousands of plastic bags
When they have fattened us
Beyond the vomit line
Now they send us their
Men in uniform

Rit.
Try to talk to their guns
Burn some police trucks
Pick out your future flag
Return in apnea

You must be moderate
While they hide the dust
Under a carpet of
Promises of growth
They are honest men
They will undertake
To find a good work
Also to sick child

Rit.
Try to talk to their guns
Burn some police trucks
Pick out your future flag
Return in apnea

----------------------------

Questa è la puzza delle nostre vite bendate
Dopo che abbiamo gettato migliaia di buste di plastica
Dopo che ci hanno ingrassato oltre la soglia del vomito
Adesso ci mandano i loro uomini in uniforme
Rit.
Prova a parlare con le loro pistole
Brucia qualche camionetta della polizia
Scegli la tua futura bandiera
Ritorna in apnea
Devi essere moderato mentre loro nascondono la polvere
Sotto un tappeto di promesse di sviluppo
Loro sono persone oneste e si impegneranno
Per trovare un lavoro anche ai bambini malati
Track Name: Snake in the ground
My feet dance on the diamonds
On the river of black gold
You arrive with your steel
With oil concession, with your chains

My hands are full of corn
But their beat is free
Now my hands dig a hole
In the ground that expires

There is a snake in the ground
There is a snake that wants your soul
There is a snake in my heart
There is a snake that wants your soul

-----------------------------------------------

I miei piedi danzano sui diamanti
In un fiume di oro nero
Tu arrivi col tuo acciaio
Con le concessioni petrolifere, con le tue catene
Le mie mani sono piene di calli
Ma il loro battito è libero
Ora le mie mani scavano un buco
Nella terra che muore
C’è un serpente sottoterra
C’è un serpente che vuole la tua anima
C’è un serpente nel io cuore
C’è un serpente che vuole la tua anima