Bwa Kayiman

by Maybe i'm

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €10 EUR

     

1.
2.
3.
05:16
4.
5.
05:08
6.
02:25
7.
8.

about

Il “Bwa Kayiman” è una cerimonia voodoo celebrata il 14 Agosto del 1791, presieduta dal sacerdote hougan Dutty Bookman e a cui presero parte gli schiavi di Santo Domingo, all’epoca colonia francese. Da questo rituale prese il via la rivolta degli schiavi che renderà Haiti la prima repubblica nera al mondo, unico paese la cui indipendenza è stata frutto di una rivolta di schiavi.
“Bwa Kayiman” è un disco che esplora il misticismo, non come fenomeno inglobato nelle religioni ufficiali, ma come moto dell’animo e del corpo (nel suo insieme di muscoli, nervi e ossa) verso il soprannaturale. Se le utopie collettiviste sono, mai come oggi, facilmente manipolabili dal potere, l’unico germe di rivoluzione sta nell’individuo e nella sua forza, e nelle modalità che egli ha per accrescerla.
“Bwa Kayiman” è registrato in presa diretta al Garage Factory a Serradarce (paese della provincia di Salerno sede del culto non ufficiale del Santo Alberto), è la sintesi di ore e ore di cannibalismo umorale e scarnificazione concettuale. E’ un disco che ruota attorno al ritmo e alle sensazioni psicofisiche che esso induce, una danza scomposta tra chitarra e batteria, con i preziosi contributi di Andrea Caprara (Squarciacicatrici, Tsigoti) al sax, Anacleto AV-K Prod all’elettronica in “Sele”, e Cazzurillo alle voci, chitarre, pianole e isterismo in “Commen-sale”.
“Bwa Kayiman” è la nostra presa di coscienza, il nostro rituale iniziatico aperto a chiunque. Venite.

The "Bwa Kayiman" is a voodoo ceremony celebrated on August 14, 1791, presided over by the priest hougan Dutty Bookman and who took part in the slaves of Santo Domingo, then a French colony. From this ritual took off the slave revolt that will make Haiti the first black republic in the world, the only country whose independence was the result of a slave revolt.
"Bwa Kayiman" is an album that explores mysticism, not as a phenomenon embedded in in the official religions, but as a movement of the soul and the body (as a whole of muscles, nerves and bones) to the supernatural. If the collectivist utopias are, today more than ever, easily manipulated by power, the only seed of revolution is in the individual and in his strength, and in the manner that he has to increase it."Bwa Kayiman" was recorded live at the Garage Factory in Serradarce (town in the province of Salerno headquarters of the unofficial cult of the Saint Albert), is the synthesis of hours of cannibalism humoral and stripping conceptual. It 'an album that revolves around the rhythm and the mental and physical sensations that it causes, a decomposed dance between guitar and drums,with the valuable contributions of Andrea Caprara (Squarciacicatrici, Tsigoti) on sax, Anacleto AV-K Prod electronics in the "Sele" and Cazzurillo vocals, guitars, pianos and hysteria in "Commensale."Bwa Kayiman" is our consciousness, our initiation ritual open to anyone. Come on.

credits

released March 14, 2014

Jes 069

Registrato dal 11/11 al 17/11 2013 presso il Garage Factory di Serradarce (SA)
Mixato e masterizzato da Maybe i’m… presso Kaspar House Studio

Hanno partecipato al disco:
Andrea Caprara: sax in “Education of young citizen”, “Damballah Wedo”, “Bwa Kayiman” e “Sele”
Cazzurillo: Voci, chitarre e pianole in “Commen-sale”
Anacleto “AV-K Prod” Vitolo: synth in “Sele”

tags

license

all rights reserved

about

Maybe I'm Salerno, Italy

contact / help

Contact Maybe I'm

Streaming and
Download help

Track Name: Education of young citizen
Sit in assigned place
not to make noise with mouth
make silence and pray
education to obey

is the first day of school
move your feet under the desk
move your head looking out
what's your crime? we decide!

Stop your legs, stop your hands
stop your instinct to rage
stop your thoughts, (you) do not need
we have a protocol for life

Stop your legs, stop your hands
stop your head, stop your ass
stop your hearth, close your eyes
not to make noise and die!

TRAD.

Siediti nel posto assegnato
non fare rumori con la bocca
resta in silenzio e prega
educazione all'obbedienza

è il primo giorno di scuola
muovi i piedi sotto al banco
muovi la testa guardando fuori
qual'è il tuo crimine? lo decidiamo noi

ferma le tue gambe, ferma le tue mani
ferma il tuo istinto alla rabbia
ferma i tuoi pensieri non ne hai bisogno
abbiamo un protocollo per la vita

ferma le tue gambe, ferma le tue mani
ferma la tua testa, ferma il tuo culo
ferma il tuo cuore, chiudi i tuoi occhi
fai silenzio e muori
Track Name: Damballah Wedo
Damballah Wedo entour mon esprit
amene-lui a bruler dans le ciel
amene-lui a ramper sous la terre
fais-lui puissant plus de cent mains armè


Damballah wedo entoure mon esprit
le siecle des lumieres a forgè juste mon joug
votre utopies sont des cages pour les gueux
amene-moi a bruler dans le ciel

TRAD

Damballah Wedo, circonda il mio spirito
conducilo a bruciare nel cielo
conducilo a strisciare sotto terra
rendilo più potente di cento mani armate

Damballah Wedo circonda il mio spirito
il secolo dei lumi ha forgiato solo il mio giogo
le vostre utopie sono delle gabbie per gli straccioni
conducimi a bruciare nel cielo
Track Name: Bwa Kayiman
Baron Samedi s'approche sournois
c'est la mort qui arrive, vous accueille dans ses bras
Le sucre dans vos veines va v'empoisonner
le sol sous vos pieds va vous avaler

Bois Cayman, cette nuit, au travail baron Samedi! 4v
Boys Caiman, cette nuit, Tonton Macoutes etèint vos vie 4v

Baron Samedi s'approche sournois
c'est la mort qui arrive, vous accueille dans ses bras
Le sucre dans vos veines va v'empoisonner
le sol sous vos pieds va vous avaler

TRAD.

Baron Samedi si avvicina sornione
è la morte che arriva, vi accoglie tra le sue braccia
lo zucchero nelle vostre vene vi avvelena
il suolo sotto i vostri piedi vi inghiotte

Bois Cayman, questa notte, al lavoro Baron Samedi!
Bois Cayman, questa notte, i "Tonton Macoutes" spengono le vostre vite
Track Name: Houngan Boukman
Back home at dawn
with feet in the mud
the flames have burned
all fears in my eyes

Back home at dawn
with truth on the lips
so sharp to cut
the steel of your guns

France and Spain
will tremble in the sight
of God, will weep
for their genocide

Great Britain
is too small compared
to the power of the skull of Boukman

Back home at dawn
my hearth without guilt
tonight sick blood came out from my veins

Back home at dawn
there are no stairs
we will have to learn to swim in the blood

France and Spain
will tremble in the sight
of God, will weep
for their genocide

Great Britain
is too small compared
to the power of the skull of Boukman

TRAD.

Torno a casa all'alba
coi piedi nel fango
le fiamme hanno bruciato
tutte le paure nei miei occhi

Torno a casa
con la verità sulle labbra
cosi affilata da tagliare
l'acciaio delle vostre pistole

Francia e Spagna
tremeranno davanti a Dio
e piangeranno x il loro genocidio

La Gran Bretagna è troppo piccola
rispetto al teschio di Boukman

Torno a casa all'alba
il mio cuore senza peccato
stanotte il sangue malato è uscito dalle mie vene

Torno a casa all'alba
non ci sono più scale
dovremo imparare a nuotare nel sangue

Francia e Spagna
tremeranno davanti a Dio
e piangeranno x il loro genocidio

La Gran Bretagna è troppo piccola
rispetto al teschio di Boukman
Track Name: Sele
Souls who swim like poisoned fish
houses built like knives in the hips
carcasses floating in the turbid water
smell of death on the muddy banks

Is the estuary of the sin
is cancer of your sons
dust under the carpet
bones under the shoes
Is the estuary of the sin
is cancer of your sons
dust under the carpet
bones under the shoes

From my windows i see your hate
Overflowing on the banks
a long long snake full of venom
You really thought of defeat?

Is the estuary of the sin
is cancer of your sons
dust under the carpet
bones under the shoes
Is the estuary of the sin
is cancer of your sons
dust under the carpet
bones under the shoes

Don't joke with the river
the river kills us

TRAD

Anime che nuotano come pesci avvelenati
case come coltelli nei fianchi
carcasse galleggiano nell'acqua torbida
puzza di morte sulle sponde
E' la foce del peccato
è il cancro dei tuoi figli
polvere sotto al tappeto
ossa sotto le scarpe

Dalla mia finestra vedo il tuo odio
tracima sulle rive
un lungo serpente pieno di veleno
pensavate davvero di sconfiggerlo?
E' la foce del peccato
è il cancro dei tuoi figli
polvere sotto al tappeto
ossa sotto le scarpe

Non scherzare col fiume
il fiume ci uccide
Track Name: Commen-sale
Sulla ta-vola, uccello predatore
commen-sale e piomba in tutto il suo splendore
sta sedu-to-ponomastica dai cieli
una specie desti-nata morta in piedi

Terra tre-ma-rtella e scava il sottosuolo
braccia e g-ambe-due morte di terrore
vince l'uo-mo-nili in pelle di serpente
scompare tutto-attorno qui non resta niente
Track Name: How to build a religion
Hopes are my bricks to build slaves
slaves with broken knees and without theet
Fears are my arms on your head
one gives and the other takes away

Hopes are my bricks to build walls
walls that we destroy to make you move
Fears are my arms on your head
one gives and the other takes away

I baptize all my sheeps, i cut troath of all goats

TRAD.

Le speranze sono i miei *mattoni per costruire schiavi
schiavi con le ginocchia rotte e senza denti*
le paure sono le mie braccia sulla tua testa
una dà e l'altra toglie

Le speranze sono i miei mattoni per costruire muri
che distruggiamo per farti commuovere
le paure sono le mie braccia sulla tua testa
una dà e l'altra toglie

Io battezzo tutte le mie pecore, taglio la gola a tutte le capre
Track Name: Tutto quello che sai è falso
All that you know is not the truth
All that you know is not the life
All that you know is the surface
All that you know is the shape of water